“UNO Zecchino PER L’ESTATE”

“UNO Zecchino PER L’ESTATE”

“Uno Zecchino per l’estate” è una trasmissione televisiva che va in onda il 17 giugno 1976  a seguito del referendum aperto nell’edizione del 18° Zecchino d’Oro, per proclamare la canzone vincitrice,  tramite una cartolina inviata all’Antoniano dai bambini di tutta Italia.
La manifestazione, presentata da Cino Tortorella, con la partecipazione del Maestro Gino Bussoli e la regia di Cesare Emilio Gaslini , si svolge nello studio televisivo dell’Antoniano adibito con le scenografie di Carla Cortesi, a piazza di paese con i bambini del Piccolo Coro, senza divisa, diretti da Mariele Ventre.
Ospiti della trasmissione: l’autore  Walter Valdi , l’imitatore Franco Rosi, il coro “La Fuisca” di Conegliano Veneto, la Banda del Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni, il Coro Primavera di Corbonese, il pianista Steve Schlaks. Le canzoni cantate dal Piccolo Coro: “Teru terubozu (vincitrice del 18° Zecchino d’Argento,) “La Teresina” (vincitrice del 18° Zecchino d’Oro) e “Un bazzicoccolo a pois” (Discoteca dei piccoli).


Il delfino viola di Steven Schlaks

 

 

 

No comments yet. Be the first one to leave a thought.
Leave a comment

Leave a Comment