IL MIO PICCOLO CORO

IL MIO PICCOLO CORO

Non ho memoria della prima volta in cui entro all’Antoniano perché sono ancora nella pancia della mamma. Infatti accompagna mia sorella Barbara prima come interprete del 12° Zecchino d’Oro con: “La ninna nanna del chicco di caffè”, poi come corista.
Nel 1976 dopo la mia partecipazione al 18° Zecchino d’Oro, entro a far parte del Piccolo Coro dell’Antoniano fino al 1984, sotto la direzione educativa ed artistica di Mariele Ventre.
Dei nove anni vissuti “quotidianamente” di canzoni, esperienze e insegnamenti, serbo un mondo intero di ricordi meravigliosi e faticosi., conosco tanti coristi e collaboratori dell’Antoniano;  La cara Liliana Caroli (l’assistente di Mariele) il maestoso Padre Berardo (uno dei fondatori del Piccolo Coro), il Maestro Giordano Bruno Martelli (con la sua pipa), il Maestro Gino Bussoli, Augusto Martelli,  Aldo Salmi (il fotografo ufficiale) Mario Cobellini (il presentatore dei concerti) Cino Tortorella (presentatore degli Zecchini d’Oro e delle trasmissioni televisive) Gina Basso (giornalista e creatrice dell’ufficio stampa) la signora Pia (impiegata nell’ufficio in legno scricchiolante), Giovannino (il factotum), Luigi (che mastica gli elastici) e molti altri… ognuno di loro un frammento della stessa appartenenza: l’Antoniano.

Comments are closed.