Lo Zecchino d’Oro: “fenomenale” e non “fenomeno”.

Lo Zecchino d’Oro: “fenomenale” e non “fenomeno”.

Quest’anno come evento d’eccezione, ci saranno due edizioni dello Zecchino d’Oro: il 63° a maggio e il 64° a dicembre (lo stesso accadde per altri motivi nel 1976).
Ciò che invece resta una costante è la partecipazione alla manifestazione come un’esperienza fenomenale e non da fenomeno; infatti la scelta dei piccoli solisti dipende, oltre che dall’intonazione, dalla fortuna di essere adatti ad interpretare i brani inediti che ogni anno debuttano allo Zecchino d’Oro. Infatti la ricchezza dello Zecchino d’Oro è proprio il criterio di scelta sia per le canzoni per bambini (composte da autori di alto livello) che per gli interpreti. Non si cercano mini-cantanti ma bambini che cantano, come spiegava anche Cino Tortorella, ideatore della manifestazione…

 

Quindi per tutti i piccoli che vogliono vivere un’esperienza fenomenale, non occorre aver preso lezioni di canto né essere fenomeni ma pieni d’entusiasmo e spontaneità. Magari sarà la prima e ultima volta che canterete su un palcoscenico, così come potreste diventare dei big di Sanremo, poco importa!

 

Dall’11 marzo fino al 10 maggio 2021, si aprono le selezioni, totalmente gratuite, per bambini tra i 3 e i 10 anni. 

CLICCA QUI PER LE SELEZIONI

 

1 comment

Leave a comment
  1. Lucy Challenger

    30 Marzo 2021 at 9:24

    Hello! Quick question that’s completely off
    topic. Do you know how to make your site mobile friendly?

    My weblog looks weird when
    viewing from my iphone. I’m trying to find a template
    or plugin that might be able to correct this problem.

    If you have any suggestions, please share.
    Many thanks!

Leave a Comment